pubblicato lunedì 9 aprile 2007
ABSOLUTE POETRY – Cantieri Internazionali di Poesia (Monfalcone, 21 / 24 marzo 2007) Direzione Artistica : LELLO VOCE 21 marzo La cronaca (...)
pubblicato lunedì 9 aprile 2007
Sono già on line sul sito RVNET alcune delle interviste realizzate dall’emittente WEB durante il Festival. Le trovate (...)
pubblicato sabato 24 marzo 2007
ENZO JANNACCI (Italia) The Best Stefano Bagnoli, Roberto Gualdi, Flaviano Cuffari batteria e percussioni Marco Ricci basso e contrabbasso (...)
 
Home page > Absolute Poetry Festival > Absolute Poetry 2007 > I poeti e gli artisti del Festival - Ivan Crico

I poeti e gli artisti del Festival - Ivan Crico

23 Marzo - ore 20,45 - Teatro Comunale

Articolo postato domenica 25 febbraio 2007
da Lello Voce

IVAN CRICO
(Italia)
con
Tullio Angelini, giradischi Carlo Mariani, launeddas “punt’ ‘e organu” Presenza fra le più interessanti nel panorama della nuova poesia del Friuli Venezia Giulia, Ivan Crico interpreta le sue poesie in lingua bisiaca accompagnato dalle sonorità dei giradischi, originalmente “sperimentati” da Tullio Angelini, e delle “launeddas”, strumento a canne fra i più antichi del Mediterraneo di cui Carlo Mariani è fra i massimi esecutori a livello mondiale.

Biografia

Nato a Gorizia nel 1968, Ivan Crico si diploma in pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia e comincia ad esporre a partire dal 1983.
Inizialmente segnalato per le sue poesie in italiano, nel 1989 comincia ad utilizzare la nativa parlata “bisiaca”. Suoi testi poetici e saggi critici sono apparsi su alcune delle più importanti riviste italiane. Nel 1997 pubblica Piture (Edizioni Boetti) e nel 2003 Maitàni.
Crico è uno dei nove autori inseriti nell’antologia Tanche giaiutis, dedicata ai poeti più significativi degli ultimi decenni nei dialetti e nelle lingue minori del Friuli Venezia Giulia, ed è stato incluso nell’antologia di prossima uscita Via Terra, dedicata ai maggiori poeti della poesia neodialettale italiana.

Par giaroni ciari de gnente me ‘nvïo,
loghi de disért spiandor, onde che ‘l còdul
al se frua saldo
‘nzeà de ziti.

Portfolio

1 commenti a questo articolo

I poeti e gli artisti del Festival - Ivan Crico
2007-02-26 11:29:50|

Crico, qui


Commenta questo articolo


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)