Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

pubblicato martedì 19 novembre 2013
Blare Out presenta: Andata e Ritorno Festival Invernale di Musica digitale e Poesia orale Galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Siamo a maggio. È primavera, la stagione del risveglio. Un perfetto scrittore progressista del XXI secolo lancia le sue sfide. La prima è che la (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Io Boris l’ho conosciuto di sfuggita, giusto il tempo di un caffè, ad una Lucca Comics & Games di qualche anno fa. Non che non lo conoscessi (...)
 
Home page > e-Zine > Presentazione dei primi quattro FuoriFormato

Presentazione dei primi quattro FuoriFormato

29 novembre, Roma

Articolo postato martedì 28 novembre 2006
da Marco Giovenale


Mercoledì 29 novembre, ore 18:30 

Fondazione Adriano Olivetti, via Zanardelli 34, Roma




La Fondazione Olivetti e la casa editrice Le Lettere
presentano la nuova collana di testi italiani contemporanei


fuoriformato

diretta da Andrea Cortellessa


Saranno presenti A.Cortellessa, Franco Arminio, Gabriele Frasca, Sara Ventroni, Cecilia Bello Minciacchi e Stefano Scodanibbio, autore di Visas per Vittorio Reta per voce recitante e quartetto d’archi



Nel corso della serata verranno eseguiti brani estratti dai testi

- Franco Arminio, Circo dell’ipocondria [con il dvd La terra dei paesi]

- Gabriele Frasca, Santa Mira [con cd dei ResiDante]

- Vittorio Reta, Visas [con cd di Stefano Scodanibbio]

- Sara Ventroni, Nel gasometro

Commenta questo articolo


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)