pubblicato sabato 24 marzo 2007
Enzo Jannacci in concerto L’ultimo evento del Festival di quest’anno è il concerto di Enzo Jannacci. Il cantautore milanese ha (...)
pubblicato sabato 24 marzo 2007
I fondali di Giacomo Verde sono il trait d’union visivo a tutto l’Absolute Poetry Festival. Di seguito, alcune fotografie dedicate alla (...)
pubblicato venerdì 23 marzo 2007
Ursula Rucker in concerto (U.S.A.) Concerto finale di Ursula Rucker, salita sul palco del Comunale con il (...)
 

Si aprono i cantieri

Mercoledì 21 marzo apre Absolute Poetry Festival 2007

Articolo postato mercoledì 21 marzo 2007
da nuvoleonline

Grande attesa per l’apertura ufficiale di Absolute Poetry 2007. Fitto il programma delle giornate che, a partire da oggi, coinvolgerà vari spazi di Monfalcone.

Iniziamo la diretta online del festival con un giro di gallerie fotografiche dagli eventi che si sono tenuti in questo primo giorno di apertura, in attesa dello spettacolo serale.

- Consulta il programma completo

Ore 10.30 - Galleria Comunale d’Arte Contemporanea La poesia italiana contemporanea
Edoardo Sanguineti incontra gli studenti
Conduce Cristina Benussi (Università degli Studi di Trieste)

Galleria fotografica

JPEG - 68 Kb
JPEG - 210.8 Kb
JPEG - 184.1 Kb
JPEG - 325.7 Kb
JPEG - 69.5 Kb
JPEG - 101.2 Kb
JPEG - 205 Kb
JPEG - 187.5 Kb
JPEG - 116.1 Kb
JPEG - 216.3 Kb

Ore 16.00 - Galleria Comunale d’Arte Contemporanea
La poesia slovena contemporanea nel Friuli Venezia Giulia
A cura delle Associazioni Culturali “Tržič” e “Jadro

Galleria fotografica

JPEG - 72.3 Kb
JPEG - 59.1 Kb
JPEG - 69.2 Kb
JPEG - 288.7 Kb
JPEG - 256.2 Kb
JPEG - 230.3 Kb

Intanto, nel pomeriggio, dentro al Teatro comunale si svolgono le prove per lo spettacolo della sera.

Galleria fotografica

JPEG - 176.3 Kb
JPEG - 41 Kb
JPEG - 178.5 Kb
JPEG - 314.2 Kb
JPEG - 165.3 Kb
JPEG - 231.9 Kb
JPEG - 344.9 Kb
JPEG - 272.2 Kb

- Consulta il programma completo

Foto a cura di: Giulio Donini

Portfolio

5 commenti a questo articolo

Si aprono i cantieri
2007-03-22 14:00:10|di nannarella

serata magica grazie a tutti (pubblico compreso)! Un grazie in particolare a chi tutto questo ha fatto in modo di far nascere e che tiene per la mano mentre cresce (e mi sa che cresce velocemente) Un abbraccio forte forte a quel folletto di Lello che è la simpatia fatta persona!
Agli artisti che dire se non che....non ci sono parole per descrivere le emozioni che riuscite a far passare. Proprio vero....respiri..corpi...e non "figurine". A stasera! Giannina


Si aprono i cantieri
2007-03-22 10:39:10|di Luigi Nacci

In attesa che il pubblico venga a commentare quello che ha visto e sentito, riassumerei così la prima serata:

- dimesso incipit di Villalta, che farcisce di silenzi e sottili umori le pause tra una lettura e l’altra;

- Tracy Splinter gran performer, bella presenza, finale surreale, anche se alcune soluzioni testuali mi sono sembrate un po’, come dire, ’facili’ (Writing - I am e Come communicate in particolare, che ho riletto or ora nella traduzione italiana fatta da Elisa Baglioni su SLAM - prima antologia europea del poetry slam);

- Sanguineti/Scodanibbio: 60 minuti ad altissimo livello, soprattutto Postkarten; Sanguineti è un grande e a quasi 80 anni pare un ragazzino; Scodanibbio ha suonato ogni millimetro del suo contrabbasso: spettacolare;

- Badara Seck + Luigi Cinque + Rita Marcotulli: 40 minuti absolutely international, un trio nato per caso, e come tutte le cose nate per caso, al di là di ogni più rosea previsione.

- VIDEOFONDALI di GIACOMO VERDE: Verde è a mio giudizio (ma non solo a mio giudizio, se ne parlava ieri sera a teatro con Matteo Danieli, e non solo con lui) la sesta marcia della macchina-festival; le sue scenografie in preda diretta lanciano lo sguardo dello spettatore oltre i corpi dei perfmorer, in un altro orizzonte; la sua sensibilità dialogica e la sua tecnica sono encomiabili; le sue opere danno profondità, moltiplicano i sensi, creano movimento in scena: insuperabile.

- PUBBLICO: attento, silenzioso, fino alla fine, e non è poco, se si considera che la serata è cominciata alle 20:45, ed è finita a MEZZANOTTE!

- Lello Voce: impeccabile ed emozionato, molto emozionato, si ricorda di ringraziare tutti, come sempre, ed è cosa non da poco; imprime un ritmo serrato, senza fronzoli né ammiccamenti: anti-retorico all’ennesima potenza, in omaggio anche al maestro Sanguineti.

Per oggi è tutto, vedremo questa sera!


Si aprono i cantieri
2007-03-21 20:07:54|di sparajurij

ok raspo.

hai visto tuoi video su you tube?


Si aprono i cantieri
2007-03-21 19:58:14|di rasputin

in bocca ai ragazzi, lupi!!! per chi vuole tutti al maffia di reggio emilia mercoledi’ 28 marzo. Sparajury ok?


Si aprono i cantieri
2007-03-21 17:02:58|di Luigi Nacci

primo commento in diretta dal teatro di monfalcone: prove in corso, atmosfera calda e tesa, nonostante il clima semi-invernale.

stamattina in galleria comunale gran performance di sanguineti con la benussi, sala strapiena oltre i limiti!


Commenta questo articolo


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)