Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

pubblicato martedì 19 novembre 2013
Blare Out presenta: Andata e Ritorno Festival Invernale di Musica digitale e Poesia orale Galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Siamo a maggio. È primavera, la stagione del risveglio. Un perfetto scrittore progressista del XXI secolo lancia le sue sfide. La prima è che la (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Io Boris l’ho conosciuto di sfuggita, giusto il tempo di un caffè, ad una Lucca Comics & Games di qualche anno fa. Non che non lo conoscessi (...)
 
Home page > e-Zine > BOLOGNA OPEN MIC

BOLOGNA OPEN MIC

Giovedì 13 Ottobre 2005

Articolo postato martedì 13 settembre 2005

T-turn presenta METRONOTTE

- > BOLOGNA OPEN MIC <- HOST BAND: I RIFFS (Dj TAYONE, BRUNO BRISCIK, MAX DALL’OMO) MAESTRO DI CERIMONIA : GOPHER DJ SET: T-ROBB

Giovedì 13 Ottobre 2005 dalle ore 22,00 alle ore 02,00

al Covo in via Zagabria, 1 -Bologna-

Dal 13 ottobre sul palco del Covo, ritorna Metronotte. Una volta al mese di giovedì, Metronotte apre una nuova finestra per la libera comunicazione. BOLOGNA OPEN MIC è ispirato al fenomeno Open Mic, di beatnick ed hipsters memoria, da cui sono cresciuti artisticamente grandissimi della poesia come Amiri Baraka, i precursori del rap come i Last Poets e più recentemente Soul Williams o Company Flow. BOLOGNA OPEN MIC non è una Poetry Slam, nel senso che non è una gara e non ci sono premi. E allora cos’è? La ricetta è questa: una host band di grande spessore, I Riffs. Formazione nata ad hoc per l’esperimento, composta dal poliedrico Bruno Briscick al violoncello elettrico ed al Fender Rhodes, da Tayone musicista del giradischi, vero talento dello strumento e da un grande della batteria jazz Max Dall’Omo. Un Mestro di Cerimonia, Gopher (proprio lui quello del negozio Wastasi, quello che mette il funk e che fa il rap), colui che officerà il rito dell’open mic e che terrà le redini del circo. Un microfono aperto naturalmente a tutti coloro che vorranno esibirsi, siano essi rappers o poeti declamanti, b-boy o cantanti, tap-dancer o scratcher, attori, performers o slammers che avranno l’opportunità di esibirsi accompagnati da I Riffs. Per potersi iscrivere è necessario pagare il biglietto e segnarsi alla lista gestita dal Maestro di Cerimonia.

INFO ED ISCRIZIONI: 051.4690174 t-turn@channelweb.it UFFICIO STAMPA: EMANUELA CORINI 347-8083093

2 commenti a questo articolo

> BOLOGNA OPEN MIC
2005-10-11 11:47:17|di miss nuisance

ciao..volevo dirvi che questa è un iniziata fantastica ma c’è qlc che delude..perchè solo di giovedi??? un sabato non era meglio??...pensate A COLORO CHE NON SONO DI BOLOGNA ...E CHE PER ARRIAVRE DEVONO FARE 258 KM...E CHE VOGLIONO AVERE ANCHE LORO QUESTA GRANDE POSSIBILITA’...SAPETE C’è CHI LAVORA, CHI VA A SCUOLA e ecc....E IL GIOVEDI è UN GG SCOMODO!!PENSATE ANCHE A QUESTO..E LA SERATA "BOLOGNA OPEN MIC"..DIVENETERA’ MITICA e una finestra aperta a tutti!!..

CIAO A TUTTI
MISS NUISANCE (grosseto)


> BOLOGNA OPEN MIC
2005-09-16 14:19:52|di a

Dj tayone, un maestro nella manomissione del vinile. Jazz e scratch. Sperimentazione del suono fatta con le nude mani.


Commenta questo articolo


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)