Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

pubblicato martedì 19 novembre 2013
Blare Out presenta: Andata e Ritorno Festival Invernale di Musica digitale e Poesia orale Galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Siamo a maggio. È primavera, la stagione del risveglio. Un perfetto scrittore progressista del XXI secolo lancia le sue sfide. La prima è che la (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Io Boris l’ho conosciuto di sfuggita, giusto il tempo di un caffè, ad una Lucca Comics & Games di qualche anno fa. Non che non lo conoscessi (...)
 
Home page > e-Zine > Controversi [04]

Controversi [04]

L’Unità, 2005

Articolo postato sabato 3 dicembre 2005
da Lello Voce

Signor Presidente, sia cortese, mi spieghi il tono futile
e il significato labile di una sua frase sullo sciopero
generale, che, a suo parer, sarebbe, nientemeno, ‘inutile’.

Mi scusi, ma perché? Cosa dovremmo fare, mi consenta,
per liberarci di un governo sciocco, farlocco ed anche un po’
barzotto, che ci censura, ci affama e ci consegna all’usura,
che ha reso raggianti i ricchi e i poveri li ha promossi aspiranti?
Cosa dovremmo fare, ce lo dica, tenerci il pacco e far finta di niente?
Continuare a prestar fede a chi ci mente? Incendiare automobili
alla francese? Rassegnarci, se non arriviamo alla fine del mese?
Che intende? Che, anche se protestiamo, le decisioni già si sono prese?

C’è chi si limita a darle del piazzista, chi, tra i suoi, la chiama illusionista,
chi la vuole piduista, mentre lei è solo un prototipo mediatico-fascista.

* Commentando lo sciopero generale del Novembre scorso, a cui hanno partecipato milioni di lavoratori, il Presidente del Consiglio, On. Silivo Berlusconi, lo ha definito: «inutile» (sic!).

Commenta questo articolo


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)