Polemos
 
 
Home page > Polemos

di "Calpestare l’oblio"

Articolo postato mercoledì 29 dicembre 2010
Quei poeti giù dal tetto che scotta. Una risposta ad Adriano Sofri.   «Stavo bello e bravo sul tetto del mio palazzo / quando all’improvviso sei arrivata a scacciarmi con una stecca da biliardo / come fossi uno scarafaggio urlandomi / che sono un buono a nulla.». Sono i versi di un poeta italiano, nato nel 1974 e che dal tetto del proprio palazzo si è lanciato lo scorso anno, in volo contro il mondo, salutando per sempre la vita e l’Italia. Ci ha lasciato due importanti libri e tasselli (...)
2 commenti

di Lello Voce

Articolo postato sabato 18 dicembre 2010
Caro Roberto, sai che ti ho stimato molto, ho molto apprezzato il tuo lavoro di divulgazione sui temi delle mafie e il tuo Gomorra mi è parso un libro egregio. E l’ho detto. Sai che ho polemizzato con te su faccende letterarie – quando me ne è parso il caso. Lo abbiamo fatto con civiltà e reciproca attenzione. Sai che non ho mai partecipato al pettegolezzo mediatico su di te, né ad alcun tentativo di delegittimarti. Sai che ti ho rispettato. Il rispetto è una cosa molto importante, è (...)
6 commenti

Edoardo Sanguineti, Festival di Medellìn

Articolo postato venerdì 3 dicembre 2010
Memoria del Festival Internacional de Poesía de Medellín. En junio de 1998, en el marco de la octava edición del Festival, el poeta italiano Edoardo Sanguineti lee un texto acerca de su personal sentimiento de decepción con respecto aquellos políticos vacuos y ambiciosos, que han alejado a la humanidad de un paraíso de fraternidad, dignidad y justicia.
1 commenti

di Luigi Cinque

Articolo postato giovedì 2 dicembre 2010
Un gruppo di sociologi/quantici ha realizzato “in vitro” un interessante esperimento. Si tratta del “precipitato” di un Festival riprodotto in laboratorio. Festival o Iniziativa, mettiamola così, di medio interesse. Una normale storia italiana d’inizio millennio. Settore: attività culturali. Storia un po’ di periferia, di denaro pubblico, a luci basse. Storia di sindaci, consiglieri, assessori, geometri e ragionieri prestati alla politica, tutti identificati, in questo caso, come SistemaSIGMA. E, (...)
2 commenti

di Lello Voce

Articolo postato domenica 21 novembre 2010
Dopo cinque anni, Absolute Poetry, il festival di poesia e musica che dirigo a Monfalcone, chiude. Se ne parlo, però, è soltanto perché credo che nella storia di questa sua fine vi sia qualcosa di paradigmatico, che è comune alla sorte che tanti eventi simili stanno subendo in questa Ytaglia della crisi e che a partire dalla sua storia sia possibile sviluppare alcune riflessioni di ordine generale. Il Festival chiude non solo perché i tagli di budget dovuti alla celeberrima ‘crisi’ sono stati (...)
0 commenti
Articoli precedenti:
... | < 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |> |...