Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

 
 
Home page > e-Zine

di Francesco Terzago

Articolo postato lunedì 2 aprile 2012
Carabba ha riportato in auge una discussione vecchia di almeno quarantanni,e in realtà mai sopita, quella che riguarda il rapporto travagliato tra pubblico, poeti e poesia. Bene, le sue affermazioni, provocatorie, – sono state volutamente fraintese, come era immaginabile, dai chierici della poesia nostrana, trattate alla stregua di quelle di un apostata. In Italia se verseggi in modo da farti capire solo da quella compagine di scribacchini che frequenti da quando hai 15 anni verrai chiamato (...)
34 commenti
Articolo postato sabato 10 marzo 2012
da Renata Morresi
Da (le nudecrude cose) a. Le nudecrude cose se ne fottono o, più esattamente, restano imperturbabili. Hai voglia a ricoprirle con tappezzieri, pittori, arredatori. C’è sempre la carta vetrata, al fondo del muro, l’asse maestro. Dietro, l’oceano. b. Molti, furbissimi, ne profittano occultandole a proprio uso e consumo. I più infilano occhiali, rosa nera, ignavi. Per paura. Un tacito patto a ignorarle finché è possibile: è possibile per poco. c. Se immagina l’intelaiatura, lo scheletro, è (...)
10 commenti

di Andrea Inglese

Articolo postato domenica 12 febbraio 2012
da Lello Voce
Sono un discreto ribelle, e so andarmene via al momento giusto, senza servire nessuno. Nessun ossequio, non sarò, semplicemente, disponibile, assente nella fila, non faccio parte degli effettivi. Come rivoltoso, poi, sono indolente e manco di costanza: non parteciperò all’assedio se prolungato, e non farò la scolta affamato, insonne, anche perché dormire bene è più che importante, nessuna rivoluzione dovrebbe dimenticarlo: le grandi cazzate, come le fucilazioni degli innocenti, si fanno (...)
2 commenti

P.A.Z. Poetry Autonome Zone @Satisfiction

Articolo postato domenica 5 febbraio 2012
da Lello Voce
Per qualche tempo me ne sono andato in giro sui social network (sostanzialmente Facebook e Twitter) a spammare in giro frasi provocatorie contro il romanzo. Poi son rimasto nell’angolo, a vedere l’effetto che faceva… Ne ho dette di tutti i colori, sin che da un popolo di romanzieri e lettori di romanzi, abituato com’è a tenere il culo ben aderente alla sedia, o al divano, non ci si poteva certo aspettare la Rivoluzione. Le reazioni sono state un oceano e molte piuttosto inviperite, com’era (...)
0 commenti

P.A.Z. @ Satsfiction.me

Articolo postato mercoledì 18 gennaio 2012
da Lello Voce
Parliamo un po’ di aggettivi e sostantivi… Che l’attributo “poetico” abbia sempre avuto una sua certa ‘allure’ prostituzionale è indubbio. Da tanto tempo ormai moltissime cose, che non hanno niente a che vedere con la ‘poesia’, sono ‘poetiche’. 
Sono poetici film, pièce teatrali e quadri, balletti e – ovviamente – romanzi e canzoni, ma sono poetici anche gol (quelli di Maradona e di Pelè, ad esempio) e ciclistiche fughe dal gruppo, nell’inerpicarsi su alti Resegoni, abiti d’alta moda, automobili, (...)
4 commenti
Articoli precedenti:
... | < 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |> |...