Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

 
 
Home page > e-Zine

di Luca Baldoni

Articolo postato lunedì 11 aprile 2011
Numero_13: Giancarlo Albisola (1930) – Mario Sigfrido Metalli (1930) Giancarlo Albisola nasce in provincia di Torino. Oppresso, anche nella vocazione letteraria, da un padre violento e omofobo, a venticinque anni viene ricoverato in un ospedale psichiatrico dove conosce Rafaele, il giovane al centro della prima fase della sua produzione poetica. I suoi testi vengono notati da Pasolini, che ne pubblica alcuni su Nuovi Argomenti e da Natalia Ginzburg, che fa apparire la plaquette Figli (...)
0 commenti

di Fabio Orecchini

Articolo postato giovedì 7 aprile 2011
Foresta erba selvosa, l’infanzia silenziosa. Nel rogo piattaforma, l’effigie della norma. C’era una volta un padre, l’icona che non s’apre. Serenità seriale, la strage funzionale. La rimozione di Davide Nota è un testo cupo e terrigno, classico e popolare; sin dall’incipit di questa strage funzionale, annunciata poi sviscerata, rotta in piccoli e minuziosi massacri, ci si immerge nel bosco della condizione contemporanea con la lente di un insetto-entomologo che studia altri insetti, le (...)
3 commenti

di Lidia Riviello

Articolo postato lunedì 4 aprile 2011
Matteo Lefèvre Intermundia Viscosità (o barrito?) al valico tra i gangli intradermici mondani cordami alle caviglie (si svolgono?) tra vigilia e fanghiglia. * Sordità (o ottundimento?) ovatta sulla soglia nei padiglioni (e il barrito?) isolante penetra poi la tenebra il limite. * Imbottisce l’inessere gommapiuma? premuta stordisce le fattezze poroso l’etere sfuma le resistenze ultime già lisce dell’essere. * Rigogliosa inessenza di barrito e (...)
0 commenti

“Figli degli anni 80”, n. 4 - di Valerio Cuccaroni

Articolo postato sabato 2 aprile 2011
La quarta uscita della Collana “Figli degli anni 80” è dedicata a un discepolo della Patafisica, a un amico delle sedie, a un leccatore di mattonelle. Sarebbe ridicolo fingere distanza critica parlando di quest’anima gemella, con la quale ingurgitammo decine di aperitivi notturni, dialogando in bilico nella stanza sghemba. Lui il quadrato, io il cerchio, nei mondi paralleli di Flatlandia, in quel di Bologna. Carla Benedetti invoca giustamente Disumane lettere per comprendere questo nostro (...)
1 commenti

di Marco Simonelli

Articolo postato mercoledì 30 marzo 2011
Ecco un testo che necessita alcuni consigli di fruizione. Queste Note di Luca Gabriele sono brani di un monologo cyber-epistolare che puntano ad abbattere la dualità esclusiva del genere letterario (verso/prosa, testo/immagine, scrittura/suono) pur mantenendo intatto l’eterno binomio io/tu. Si tratta di una installazione multimediale ricomponibile: abbiamo la pagina scritta, una serie verbovisiva e un soundtrack da riprodursi in loop: elementi separati plurisensoriali che il lettore/fruitore (...)
1 commenti
Articoli precedenti:
... | < 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |> |...