Polemos
 
 
Home page > Polemos
Articolo postato martedì 12 gennaio 2010
da Valerio Cuccaroni
Per gentile concessione dell’Autore pubblico il resoconto dell’Assemblea dei poeti contro oblio tenutasi venerdì 8 gennaio 2010 a Roma, scritto da Pietro Spataro per «l’Unità». Cento poeti alla ricerca del verso di opposizione di Pietro Spataro Da Bari e da Torino. Da Bologna e dall’Aquila. Da Ancona e da Milano. Sono arrivati da tutta Italia, in macchina e in treno: tutti a spese proprie. Si sono ficcati, pigiati uno addosso all’altro, dentro un piccolo locale di San Lorenzo a Roma e sono stati (...)
7 commenti

Un appello di Lello Voce, Wu Ming, Valerio Evangelisti, Nanni Balestrini e tanti altri

Articolo postato sabato 7 novembre 2009
da Lello Voce
Gentile Signora Sonia Gandhi, Lei, che ha a radici nel Paese in cui viviamo, è stata ed è da tempo una delle figure più importanti e influenti della politica di una nazione laica tanto grande, complessa e piena di energia come l’India. Per questa ragione noi, intellettuali, poeti, artisti e scrittori italiani ci rivolgiamo a Lei e le chiediamo di intervenire in aiuto di una grande scrittrice, nota in tutto il mondo e perseguitata da tempo per la sola colpa di amare la libertà e di combattere, (...)
0 commenti

Un ricordo a pochi giorni dalla morte

Articolo postato venerdì 6 novembre 2009
da Marco Simonelli
Fu nell’estate successiva al mio esaurimento nervoso. Stavo per compiere 16 anni. La Merini, cito a memoria da uno dei suoi molti testi in prosa, dice che l’adolescenza “è sempre alla ricerca disperata di un vertice (un verso) che la possa oltraggiare e al tempo stesso difendere”. Certamente io, adolescente borderline, mi sentivo ampiamente oltraggiato ma un verso-vertice che mi difendesse non l’avevo ancora trovato. Questa breve precisazione esistenziale per ammettere che quando lessi su (...)
3 commenti

Left -2009

Articolo postato martedì 23 giugno 2009
da Lello Voce
Lello Voce, instancabile, porta la poesia sia nelle piazze digitali (il suo Absolute poetry registra 30mila accessi al mese), che in quelle con persone in carne e ossa, centinaia, migliaia. Si deve a lui, poeta, scrittore e giornalista, l’introduzione in Italia del Poetry slam, una gara ma soprattutto un momento di rapporto tra chi dà voce ai propri versi e il pubblico. Al Festival poesia di Genova il 20 giugno partecipa (L’esercizio della lingua) insieme a Patrick Dubost (Pour ne pas mourir) (...)
0 commenti
Articolo postato mercoledì 13 maggio 2009
da Lorenzo Carlucci
Cambiamoci le suole prima dell’invasione. Prima che sulle nostre sponde appaiano i figli senza nome, tanti come gabbiani. Perché le sponde non sono più nostre, ed è per questo che vengono invase. Perché le sponde non sono più nostre perché noi non siamo più noi stessi. Siamo bianchi, e senza sponda. Andiamo bianchi alla liberazione del diventare schiavi. (Via dell’Omodarme, Pisa, 1999) Secundo, quia quidam eorum, ut Mahumetistae et Pagani, non conveniunt nobiscum in auctoritate alicuius (...)
0 commenti
Articoli precedenti:
... | < 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |> |...