Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

 
 
Home page > e-Zine

I quattro atti di Giuliano Mesa

Articolo postato mercoledì 18 gennaio 2012
da Lidia Riviello
Giuliano Mesa Quattro Quaderni Zona editrice 2000 10-s- ancora. Cinque sculture in atto I prendi due suoni tra due pietre e fanne un masso, fanne un ammasso che dirompe, sfrangia, sfera che si fa crepa, che s’apre, e s’apra come una pietra percossa ( e saprà, se saprà dirlo ancora) II con molta impazienza, molta fretta di fermare le mani, formando un nido, per acquietarvi l’ombra, solco che scava, luce dopo luce, s’impolveri l’ombra, e poi rimanga, e poi rimanga (...)
0 commenti

satisfiction.me @ P.A.Z. (Poetry Autonome Zone)

Articolo postato venerdì 30 dicembre 2011
da Lello Voce
E’ proprio vero che le strade che menano all’Inferno sono lastricate di buone intenzioni. Sicuramente erano buone le intenzioni del Corsera nel lanciare una nuova collana di libri di poesia che si possono acquistare in edicola, insieme al quotidiano. E’ Natale e a Natale siamo tutti più buoni, tanto buoni da arrivare alla follia di pubblicare dei versi. Noi tutti piccoli, insignificanti poeti e lettori di poesia di questo impoeticissimo mondo multinazionale, siam grati del filantropico (...)
11 commenti

Fara, Rimini, 2011

Articolo postato sabato 17 dicembre 2011
da Renata Morresi
Se questo cosmo Se questo cosmo che a noi sembra così minuto potessi io racchiudere in svelte parole, sbilenche o irridenti, spiegando tracce con tratti violenti e ingrati; come sola la mano esegua un percorso orbitale possa io vivere in vere parole l’adunarsi di lumi e di lune attorno ai tavoli dei caffè. Vicino al temporale La luna ora è un dito puntato, sfacciato, su di noi, costruiti come case popolari; l’elettricità evade le apparenti nubi, al limitare (...)
1 commenti

di Mariangela Guàtteri

Articolo postato venerdì 16 dicembre 2011
da Renata Morresi
Hardcore pornography> pompa nelle cave un sangue alza le chiuse si lascia in visione (analitico osservare: lo sente come un tatto) lui dentro a un buco (in sempre maggiore apertura) con parti in esteso con parti slabbrate (tane occupate in abuso) l’occhio deposto e disperso la mano orientale detiene la vista palpando dà vita a piaceri visivi e chi vede si sente in coazione di corpo la pelle tirata (un seme che punta la testa sopra una crosta e la bagna) un calore in (...)
1 commenti

alfabeta2, 2011, dicembre

Articolo postato lunedì 5 dicembre 2011
da Lello Voce
(Si tratta dello scritto introduttivo al focus Poesia mondo festival, pubblicato sul numero in edicola di alfabeta2 e che riunisce gli interventi tenuti in luglio a Medellin dai fondatori del World Poetry Movement) La poesia nasce prima dei poeti. La poesia nasce nel mondo, non prima del mondo, anche se poi, per prima, si affanna a cercare un codice per rendere comprensibile il mondo. C’è poesia ben prima che si abbia notizia di qualsiasi poeta, se è vero, ed è vero, che essa è il medium (...)
1 commenti
Articoli precedenti:
... | < 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |> |...